Swipe Up Instagram

Swipe Up Instagram: come funziona

Oggi vogliamo parlarvi di una delle funzioni più ambite di Instagram. Se sei un utente affezionato della famosa piattaforma social non puoi non aver sentito parlare dello Swipe Up.

Perché lo swipe up è una funzione tanto ambita? Perché è per molti inaccessibile.

Che cos’è lo swipe up

Questo servizio è infatti utilizzabile solo dagli account business che hanno un seguito di almeno 10.000 followers. Esso viene in genere utilizzato da chi usa Instagram per lanciare il proprio business, sponsorizzare facilmente un prodotto o un sito internet.

Al giorno d’oggi infatti il mondo social rappresenta una grandissima fonte di guadagno e molte sono le persone che hanno fatto di Instagram un vero e proprio lavoro: alla community di questo social network dobbiamo la nascita dell’ influencer, una figura professionale che, grazie al seguito acquisito, riesce a ‘influenzare’ le masse in fatto di acquisti e tendenze.

L’influencer sponsorizza prodotti e servizi per brand e aziende, estendendo in qualche modo il concetto di pubblicità. Difatti, se prima questa passava principalmente per i grandi mezzi di comunicazione, oggi riesce a farsi spazio anche e soprattutto all’interno di Instagram. È in questa grossa riforma comunicativa che si colloca l’uso dello Swipe Up.

Come impostare lo swipe up

Una volta raggiunti i 10.000 follower potrai finalmente godere anche tu del servizio di swipe up Instagram. In che modo però si può utilizzare questa funzione? Questonuovo servizio può essere attivato in pochi e semplici passaggi. Per prima cosa dovrai raggiungere il tuo feed e cliccare sulla figura della fotocamera che compare nella schermata in alto a sinistra. A questo punto avrai bisogno di caricare una foto o un video come storia: a tal proposito ricordiamo che per ‘storia Instagram’ intendiamo un contenuto – selezionato tra foto o video – che sparisce dalla bacheca dopo le 24 ore.

Dopo aver caricato il suddetto contenuto dovrai toccare l’immagine del collegamento a catena e inserire al suo interno l’URL che desideri. È importante, dopo aver inserito il collegamento ipertestuale, invitare gli utenti a scorrere verso l’alto: per accedere al servizio o al prodotto da te segnalato l’utente dovrà infatti far scivolare un dito dal basso in sù.

Gli influencer preferiscono accompagnare la storia con qualche accattivante call action, come ad esempio “fai swipe up per saperne di più” o “visita il sito facendo swipe up”.

Ricorda che puoi usare questa funzione anche per sponsorizzare contenuti tuoi, come blog o testi.