Copywriter

Copywriter: chi è e cosa fa ?

Più volte, gironzolando per il web, ti sarai imbattuto nella biografia di chi dice di essere un copywriter. Oggi in effetti il termine è alquanto inflazionato, ma chi è e cosa fa il copywriter?

Proviamo a scoprirlo insieme.

La parola copywriter circola molto spesso in rete: più volte ti sarà capitato di incontrare qualcuno che dice di svolgere questa professione o ancora di leggere in presentazioni e biografie online questa dicitura.

In realtà attorno ad essa sembra aleggiare sempre un po’ di mistero. Quel che è più o meno chiaro è che trova collocazione nel mondo dell’editoria, poiché dal nome stesso si evince possa avere a che fare con la scrittura. Ma in che modo? E come nasce questa figura professionale? Facciamo un po’ di chiarezza.

Chi è il copywriter

Potremmo definire il copywriter come uno scrittore che lavora con un numero maggiore di strumenti. Se attorno ad esso si è nel tempo creato un fitto alone di mistero è perché questo professionista della scrittura resta in genere nell’ombra e, proprio come il ghostwriter, cede i diritti di ciò che scrive al suo cliente.  

Perché quindi la necessità di fare riferimento ad esso con un altro nome? Perché il copywriter nasce come scrittore di testi pubblicitari. Vi siete mai chiesti chi si occupa della scrittura di brochure informative, etichette, tabelloni o dépliant? Esattamente, il copywriter: motivo per il quale il suo nome non compare da nessuna parte. Con i cambiamenti proposti dalla nuova era digitale, tuttavia, questa professione ha dovuto reinventarsi e accettare nuove sfide. Gli slogan di riviste e campagne televisive sono infatti stati soppiantati da Instagram, Facebook e blog: piattaforme dove il linguaggio pubblicitario trova nuova espressione.

Che cosa deve sapere un buon copywriter

Anche per questo oggi un copywriter deve dimostrare di essere più preparato di quanto non fosse qualche anno fa. Le sue mansioni si sono difatti triplicate e tantissime sono le competenze da apprendere se intende sopravvivere alla competizione dei nostri giorni. Tra queste vi è la conoscenza del linguaggio Seo.

Di cosa si occupa un copywriter

Oggi un buon copywriter deve saper redigere testi pubblicitari, comunicati stampa e articoli per blog. Ad esso viene infatti affidata la comunicazione di aziende e quella via web. Per quest’ultima è necessario che egli sappia come posizionare al meglio i proprio contenuti sulla SERP di Google. Per farlo dovrà quindi essere capace di creare testi appetibili e comprensibili per il motore di ricerca e per l’utente.